ArKa

ARKA: UN NOME, UNA VISIONE

ArKa è qualsiasi cosa irradi. È raggio, è splendore e folgore. È il canto”.
R. Calasso, L’ardore

Cartolina di ArKa

 ArKa è un termine che ha in sé “Ka”, che porta la domanda “chi?” Un quesito che pone il tema dell’identità, che pone le basi di un soggetto conoscente e un oggetto conosciuto. Una domanda che apre un ponte tra Io e non-Io. Chi sono Io? E se dico Io, in relazione a chi lo dico?

Da anni lavoriamo nella relazione d’aiuto, è nostra esperienza che la domanda “chi sono io?” è la premessa per arrivare a comprendere non solo sé, anche l’Altro da sé, in senso orizzontale, il mio prossimo, e a volte apre la ricerca anche in senso verticale, transpersonale.

Questa domanda apre dunque al mondo interno ed anche al mondo esterno. A volte permette di scoprire che interno ed esterno sono solo due aspetti dello stesso mondo, in-relazione.

ArKa nasce dalla condivisione del senso di questa domanda. Ci sono tanti modi per essere al servizio degli altri. Noi sappiamo essere al servizio nel proporre questa domanda, nell’accompagnare nel viaggio alla scoperta di sé. Nel farne motivo conduttore di un’azione che è anche formazione, promozione del benessere sociale, azione consapevole di miglior-essere per sé e per gli altri.

Per chi desidera avere maggiori informazioni e soddisfare curiosità, consigliamo di leggere lo Statuto di ArKa.

 

ARKA: LA GENESI

L’Associazione ArKa è l’esito dell’intreccio delle vite personali e professionali di quattro persone: Cristina Busi, Stefano Carrara, Gilda Maria Greco e Francesca Polo.

Siamo quattro persone interconnesse in molteplici modi, a volte è nata prima l’amicizia e poi la collaborazione professionale, a volte viceversa, in un processo che è iniziato più di quindici anni fa. Il “territorio formale” dove tanto si è consolidato è stata la comune collaborazione presso l'associazione ASPIC Counseling e Cultura di Milano. Abbiamo sperimentato diverse sinergie, tra di noi, creando alleanze temporanee su diversi contesti operativi. Abbiamo discusso animatamente ed energicamente, abbiamo pianto, abbiamo condiviso momenti difficili… più di tutto abbiamo spesso sorriso insieme delle prove che l'esistenza ci ha presentato e ci siamo sostenuti tanto. Fino a sentirci, quasi per felice incantesimo, “gruppo”.

Siamo cresciuti in questi anni e ci siamo resi conto che in ognuno di noi maturava una spinta esistenziale.
Diverse le forme, varie e differenti le esperienze. Unica la Fiamma. In certi momenti informe, indomita. Eppure generava calore e premeva per uscire. Volevamo essere più presenti, più attivi, dare una forma a questa nuova motivazione. Più responsabili di noi e del nostro essere-nel-mondo. In breve, così è nata ArKa. Un progetto che è una Com-Unione di talenti, visioni e persone.

A partire da questo nucleo di soci fondatori, ArKa è cresciuta attraverso l'incontro con altre persone che si sono riconosciute nella stessa fiamma e che si sono unite nel comune intento, per vivere insieme un’esperienza di vita e di lavoro che testimonia che il tutto è più della somma delle parti. Questi siamo noi insieme.
Uno per uno ci trovate nelle presentazioni e nei nostri curricula della pagina CHI SIAMO.

 

 

Stampa Email